LA CONFETTATA: SEI SICURO DI SAPERE COME SI FA?

Rate this item
(3 votes)

LA CONFETTATA: SEI SICURO DI SAPERE COME SI FA?

 

Scopri le verità che nessuno ti dice

Ormai è diventata quasi un “must” di ogni matrimonio, ma ci sono diversi “falsi miti” e tanta confusione intorno alla confettata.

Sicuramente puoi trovare online tanti articoli su come allestirla con il metodo “fai da te”, mentre qui voglio darti delle informazioni in più.

Ma prima qualche curiosità: i confetti vengono menzionati da molti autori famosi come Boccaccio, Manzoni, Pascoli, Verga, D’Annunzio, Carducci e Leopardi.

Addirittura sembra che, proprio perché golosissimo di questi dolcetti, il poeta Leopardi sia stato ucciso da un’abbuffata dei pregiati confetti di Sulmona, dove sono conservati anche i resti della confezione originale!

E proprio il paese abruzzese di Sulmona detiene la corona di “capitale del confetto”, infatti, parlando di “corona”, sono almeno 3 i matrimoni reali inglesi per i quali sono stati scelti questi confetti: quelli di Carlo e Diana, di William e Kate ed anche del recente del Principe Harry e Meghan Markle.

Ma QUALI SONO GLI ELEMENTI PRINCIPALI CARATTERISTICI DI UNA CONFETTATA?

  1. Non sono presenti altri tipi di dolci o caramelle

  2. Deve essere pronta al momento dei dolci

  3. Se sono presenti più gusti dovrebbero essere almeno 5

  4. Non sostituisce le bomboniere

Ti spiego meglio:

  1. Si possono allestire tavoli con altri tipi di caramelle e si chiamano Candy bar (link) o di altri tipi di Dolci, si può fare anche un mix di questi elementi, ma è bene conoscere le differenze.

  2. La confettata non va allestita troppo in anticipo, altrimenti i confetti rimangono esposti all’aria, al calore e ad eventuali “contaminazioni” di polvere, insetti, etc.

  3. Se volete dare varietà di gusti datela! Due soli gusti non ha molto senso: o scegliete solo la mandorla classica, oppure almeno 5 gusti, così gli ospiti possono scegliere;)

  4. La bomboniera, pur contenendo confetti, è essa stessa il ringraziamento per i regali che i vostri ospiti vi faranno, quindi dovrete pensare sia ai confetti per le bomboniere sia a quelli per il tavolo della confettata. Se, invece, avete scelto di sostituire le bomboniere con una donazione ad un ente benefico (come si usa da alcuni anni), potete usare la confettata per omaggiare gli ospiti con queste prelibatezze.

Passiamo ora al “nocciolo” di questo post, cioè: CHI PUÒ ALLESTIRE LA CONFETTATA?

Forse non te lo sei mai chiesto, ma, come abbiamo già visto in un post precedente il Wedding Planner non se ne occupa, a meno che non possegga determinati requisiti, tra cui:

  • avere seguito un corso HACCP per la somministrazione di alimenti e bevande (quello che seguono catering, cuochi, camerieri e chiunque abbia a che fare con il cibo)

  • essere dotato di guanti appositi adatti al contatto con il cibo

Questa è una cosa che pochi conoscono, ma sai bene che sempre più persone sono intolleranti o allergiche e le normative si sono fatte più severe per evitare spiacevoli conseguenze.

Ecco perché TUTTO quello che viene a contatto anche con dei “semplici” confetti non li deve contaminare.

E questo vale anche se ti occupi di confezionare da solo le bomboniere (link).

Quindi, se hai deciso per il “fai da te” assicurati che tutto sia IDONEO ALL’USO ALIMENTARE, per esempio sacchetti, retine, fiocchetti, contenitori, bigliettini, scatoline, etc. ;)

Pensavi che la confettata fosse solo una questione estetica, vero?

Perciò, oltre al progetto di allestimento che segue il tema ed i colori del matrimonio è bene seguire queste regole:

  • non far entrare in contatto i confetti con elementi non adatti al cibo

  • lavare e asciugare accuratamente i vasi o altri contenitori (ti consiglio di farlo il giorno prima)

Hai visto come un aspetto quasi marginale come una “semplice” confettata può nascondere potenziali problemi?

Non sono informazioni da sottovalutare se vuoi un risultato ottimale ed in questo caso anche di SICUREZZA per gli ospiti.

A questo punto sai che chi si occuperà della confettata deve essere una persona a conoscenza di tutto questo.

Il mio modo di occuparmi della confettata segue pertanto queste regole e informo sempre i miei clienti-sposi di come verrà allestita sotto tutti gli aspetti, estetici e pratici, in modo che sia loro che gli ospiti siano tranquilli da ogni punta di vista ;)

PICCOLO CONSIGLIO PRATICO: per calcolare la quantità della confettata considera 100g a persona → 100 persone = 10 kg di confettata (+ i confetti per le eventuali bomboniere). 

Continua a seguirmi e scoprirai altre informazioni utili per il tuo matrimonio! 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.bluesilverevents.com/home/templates/jf_couda/html/com_k2/masonry/item.php on line 260
Read 63 times