E' ARRIVATA LA NOTIZIA!

Rate this item
(3 votes)

E' ARRIVATA LA NOTIZIA!

 

L'aspettavamo per il prossimo anno e invece è già qui!

Sono arrivati gli ultimi dati ISTAT che riportano per l’anno 2018 il SORPASSO, in Italia, DEI MATRIMONI CIVILI su quelli religiosi.

Sei stupito?

In realtà era nell’aria da diversi anni che sarebbe accaduto, anche se si parlava del 2020.

E’ una notizia importante perché dà un forte segnale sul cambiamento in atto anche in un Paese a maggioranza cattolica come il nostro.

Ma parliamo un po’ di numeri per capire meglio.

I dati parlano di una percentuale di 50,1% di matrimoni civili celebrati nel 2018 (nel 2017 era del 49,5%).

E l’aumento riguarda anche i matrimoni in generale, infatti la percentuale rispetto al 2017 segna un +2,3% per un totale di 195.778 matrimoni celebrati.

Che cosa vuol dire questo?

Vedendo i dati nel dettaglio emerge che sono in aumento le seconde nozze ed i matrimoni con stranieri.

Quindi anche i matrimoni sono lo specchio dei tempi: i flussi migratori, la globalizzazione, ma anche il ROMANTICISMO.

Già.

Perché vuol dire che gli italiani:

  • credono nelle “seconde possibilità”

  • credono ancora nel matrimonio come coronamento del proprio amore

  • credono che un matrimonio concluso non sia la fine di tutto.

Quindi possiamo dire che il romanticismo non è più legato ad una cerimonia religiosa.

 

E poi c’è anche un altro dato interessante.

Sono in aumento i matrimoni di persone con età maggiore di 34 anni.

Anche questo dato rappresenta uno specchio dei tempi:

  • delle seconde nozze per motivi “temporali”

  • del calo delle nascite

  • del portare avanti il corso di studi

  • del ritardo nell’inserimento nel mondo del lavoro

Però non posso non pensare anche alla voglia di mettersi ancora in gioco IN NOME DELL’AMORE.

Qualche cinico direbbe che magari le persone non vogliono rimanere sole.

Ma è davvero così secondo te?

Magari anche questi sono solo dei luoghi comuni.

 

Comunque ora che i numeri sono a favore dei matrimoni civili, piano piano anche i soliti luoghi comuni verranno smontati, come succede sempre.

Sai perché?

 

Perché le rivoluzioni avvengono proprio così: piano piano, non all’improvviso ;)

 Ph. credits  Elena Agnoletti fotografia


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.bluesilverevents.com/home/templates/jf_couda/html/com_k2/masonry/item.php on line 260
Read 67 times