PERCHÉ SCEGLIERE IL MATRIMONIO CIVILE

Rate this item
(3 votes)

PERCHÉ SCEGLIERE IL MATRIMONIO CIVILE

 

Te lo dico in una frase: è il matrimonio del futuro!

Esagero?

Secondo l’ISTAT no, perché, come ho scritto in un altro post, nel 2018 c’è stato il sorpasso dei matrimoni civili su quelli religiosi.

Perché quindi preferire il matrimonio civile?

Con il matrimonio civile puoi:

  1. Scegliere il posto in cui sposarti

Non essendo legato alla religione puoi scegliere il posto che vuoi, anche fuori dagli uffici comunali, che spesso sono tristi ed asettici.

Ci sono tante “case comunali” dove puoi celebrare un matrimonio autentico, cioè riconosciuto in tutto e per tutto dallo Stato italiano.

Oppure puoi optare per un matrimonio simbolico anche nel giardino di casa tua!

 

  1. Una cerimonia “su misura”

E’ un’altra differenza fondamentale rispetto al matrimonio religioso.

La cerimonia la crei tu!

Puoi inserire la musica, le letture, stabilire tutte le tempistiche facendoti aiutare dal tuo wedding planner che ti saprà dare le giuste indicazioni per creare qualcosa di bello e coinvolgente per tutti i tuoi ospiti.

Per suscitare la giusta emozione bisogna che tutto “funzioni”.

  1. Avere maggiore libertà di personalizzazione

Se hai un’idea in testa di come si dovrà svolgere la giornata puoi realizzarla in ogni dettaglio!

Non solo nella parte della cerimonia, come abbiamo visto, ma potrai portare la personalità della vostra coppia nei vari momenti.

Tutto dovrà essere organizzato in modo da rispecchiare quello che siete, quello che vi rappresenta di più, per rendere il matrimonio davvero UNICO.

  1. Scegliere ogni dettaglio con fantasia

Potrai scegliere con cura ogni aspetto che vuoi sottolineare.

Puoi scegliere uno o più colori che siano presenti negli allestimenti di cerimonia e ricevimento, nelle partecipazioni, nelle bomboniere.

Un “filo conduttore” che potrà trasformarsi anche in un tema a voi caro o che vi accomuna.

Vi piace ballare? Portate la musica in ogni dettaglio, sulle tovaglie, sui decori, fate un tableau con i vari balli secondo le decadi: anni ‘20, ‘30, ‘40, etc.

  1. Non avere vincoli

Quando ti sposi in chiesa, ovviamente devi rispettare le regole della chiesa, sei vincolato nella scelta delle letture, per esempio.

Vale a dire che la struttura della messa è già stabilita e non è modificabile se non in alcune parti, come le letture.

Ma anche qui avrai dei vincoli perché potrai scegliere solo tra alcune di esse e se tra di esse non ce n’è una che ti piace ti devi accontentare.

Invece nel matrimonio civile sei LIBERO di scegliere

  1. Coerenza col proprio modo di pensare

Diciamoci la verità: quanto è importante per te la religione?

E parlo proprio di quanto sei praticante, quando fa parte della tua vita.

Che presenza occupa nelle tue giornate, davvero?

Abbiamo visto al punto 5 che la chiesa ha vari vincoli per quanto riguarda la cerimonia.

Se la religione non ti interessa più di tanto, perché farti “togliere” una parte della giornata del tuo matrimonio?

Pensa, invece, quanto potresti sfruttare anche quel momento per parlare della vostra coppia, del vostro amore, e quanto potrebbero apprezzarlo i vostri ospiti.

Sì, perché, diciamo la verità, la maggior parte delle persone si annoia durante le messe di matrimonio.

Quindi puoi chiederti se vuoi essere coerente con il tuo modo di pensare.

  1. Più semplicità

Anche da un punto di vista burocratico sposarti civilmente ti semplifica la parte organizzativa.

Avrai solo gli uffici comunali per richiedere e consegnare i documenti e spesso puoi farlo anche da casa via internet.

Non dovrai frequentare “corsi prematrimoniali” o altro.

E se ti sposi proprio negli uffici comunali avrai solo il costo delle marche da bollo!

 

Che ne pensi di tutto questo?

Come vedi la LIBERTÀ DI SCEGLIERE ogni aspetto è ciò che differenzia principalmente un matrimonio civile da uno religioso.

Ora che sai tutto questo puoi fare le tue scelte con maggiore consapevolezza.

 

:) 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.bluesilverevents.com/home/templates/jf_couda/html/com_k2/masonry/item.php on line 260
Read 111 times