LOCATION ALTERNATIVE PER IL MATRIMONIO CIVILE

Rate this item
(1 Vote)

LOCATION ALTERNATIVE PER IL MATRIMONIO CIVILE

 

Nel post precedente abbiamo visto il modo più semplice e rapido per sposarsi, cioè nei locali comunali.

Però questi locali, essendo degli uffici, hanno raramente un aspetto “romantico”, adatto al matrimonio che hai in mente.

I Comuni lo sanno bene e per la celebrazione dei matrimoni civili AUTENTICI offrono altre due soluzioni:

  1. Edifici sempre di proprietà comunale, ma esterni al Municipio

  2. Strutture private delegate dal Comune alla celebrazione dei matrimoni (dette “case comunali”)

Nel primo caso, per esempio a Roma al di fuori delle “tristi” stanze da ufficio puoi trovare:

  • Sala Rossa” in Campidoglio

  • Complesso Vignola Mattei in Via Valle delle Camene - Terme di Caracalla

  • Villa Lais in Piazza Cagliero n.20 da prenotare presso Municipio VII (ex IX) in via Tommaso Fortifiocca, 71 (temporaneamente sospesa dal 1° febbraio 2019)

  • Sala Azzurra” in Piazza Regina Pacis 8 (da prenotare presso il Municipio Roma X ex XIII).

Nel secondo caso, trattandosi di strutture private puoi trovare vari tipi di location.

Puoi richiedere l’elenco di queste strutture presso il Comune dove hai richiesto la documentazione e troverai: ville, castelli, parchi naturali, etc.

Ognuna di esse è diversa sia come prezzo, sia come offerta di servizi (cioè se sono disponibili: ricevimento e catering, sedie, allestimenti, etc.).

I prezzi possono variare tantissimo in base al tipo di location ed al giorno della settimana: da 100€ ad anche oltre 4000€!

Ed in questo prezzo è compreso SOLO:

  • utilizzo della struttura per la cerimonia civile

  • assicurazione per lo spostamento dei registri comunali

  • celebrazione da parte del sindaco o di un delegato comunale

A volte viene incluso il costo delle sedie ed un minimo allestimento, ma sicuramente non è compreso il catering e nemmeno l’organizzazione della cerimonia stessa, cioè la musica, gli addobbi, etc.

Lo so che può sembrare assurdo, ma è come se fossero dei “costi di trasferta”.

Fate attenzione anche al fatto che questi prezzi variano di anno in anno.

Perciò se l’anno scorso vi hanno detto un prezzo, dovreste informarvi di nuovo perché potrebbe essere cambiato, o addirittura quella casa comunale potrebbe non avere più l’abilitazione alla celebrazione dei matrimoni.

 

E se volete sposarvi proprio in quella location che non ha l’abilitazione per il rito civile autentico?

Oppure questi costi sono davvero troppo per il vostro budget?

E se volete una cerimonia più personalizzata con letture scelte da voi sposi, le vostre promesse, etc.?

 

Presto fatto!

Potete celebrare un matrimonio con rito SIMBOLICO!

Come?

Te lo spiego in uno dei prossimi post :)

 

 

 

 

 

Psssss: Ma se hai fretta puoi contattarmi subito a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;)


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.bluesilverevents.com/home/templates/jf_couda/html/com_k2/masonry/item.php on line 260
Read 8 times