Mercoledì, 27 Giugno 2018 10:50

Chi invitare

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Non è mai troppo presto per iniziare a stilare un elenco di invitati, anche approssimativo, per avere un'idea di quanti saranno i vostri

ospiti. Sicuramente sarà una delle prima domande che vi verranno rivolte da location e catering (i primi servizi che ordinerete), dato che in base al numero degli invitati si può definire la "grandezza" di un matrimonio, ma anche di un qualsiasi evento. Ma andiamo con ordine:

1) Stabilire il numero è fondamentale perché andrà ad incidere sul budget in maniera preponderante, essendo il prezzo di catering e location impostato "a persona". C'è chi preferisce ridurre il numero degli invitati, ma proporre un banchetto di nozze top, oppure chi preferisce avere più persone possibili intorno e magari stare più contenuti per l'offerta di cibo. Questo sta a voi deciderlo secondo ciò che preferite.

2) Attenzione agli "incidenti diplomatici", cioè a non dimenticarvi nessuno di importante ed a considerare i vari "intrecci" di amicizie e parentele che sono collegati tra di loro (che potrebbero far lievitare il numero degli ospiti, come indicato al punto 1).

3) A parte parenti ed amici più stretti, sui quali si spera non abbiate dubbi, per poter scegliere chi invitare chiedetevi se vi siete sentiti regolarmente o almeno negli ultimi 6 mesi. Se la risposta è NO, ma avete altre ragioni (magari ci tengono particolarmente i vostri genitori, per esempio) allora invitateli, altrimenti è un NO definitivo.

4) Se non sono vostri amici, né parenti, ma magari colleghi con cui vi intrattenete a volte dopo il lavoro, allora è bene invitarli. Se invece non avete rapporti extra lavorativi di sicuro non si offenderanno se non vengono invitati.

5) Una buona regola per decidere se dovreste o no invitare qualcuno è pensare se vorreste essere invitati al suo matrimonio (oppure lo siete stati). Se la risposta è SI' allora fatelo, pensando che però potreste non essere ricambiati nell'invito.

6) Se siete indecisi su qualcuno che potrebbe "apportare" più divertimento al vostro matrimonio, perché è una persona solare ed a cui piace partecipare alle feste, beh, non abbiate dubbi, perché potrebbe bilanciare coloro che invece sono un po' "musoni" negli eventi mondani.

7) Sulla questione "ex", poi, ci sarebbe da scrivere molto, anche perché a volte ci sono dei figli in comune. Posso dire che se si è rimasti in buoni rapporti, e al nostro partner non infastidisce, si possono anche invitare (capita che possano fare addirittura da testimoni!), altrimenti nessuno si stupirà se non ci saranno.

In generale cercate di usare buon senso e di tenere sotto controllo il budget finale.

Ph. credits Hannah Olinger

Read 814 times Last modified on Mercoledì, 27 Giugno 2018 11:31
Nicoletta

Ideatrice e promotrice di BLUeSILVER events e Matrimoni Civili - Wed This Way

More in this category: « Come scegliere la location